DATA ULTIMO AGGIORNAMENTO: 22.09.2015

 

SMARTSPORT

Smartsport è un sito ad accesso libero e non ha scopi di lucro.

Il dominio smartsport.it è di esclusiva proprietà degli autori, non è utilizzato a fini commerciali, non ospita pubblicità, non riceve sponsorizzazioni in denaro né finanziamenti di alcun genere.

E’ stato realizzato in collaborazione con la casa editrice SEI - Società Editrice Internazionale di Torino, che ha messo a disposizione il software di pubblicazione e materiale editoriale.

Gli articoli pubblicati sono stati realizzati direttamente dagli autori del sito e/o dai collaboratori (esperti invitati a produrre pubblicazioni su specifici temi) indicati in ciascuno di essi.

Il materiale illustrativo è stato realizzato dagli autori, tratto dall’archivio SEI, da opuscoli informativi gratuiti o da siti internet free.


IL PROGETTO

L’attività fisica quotidiana è indispensabile per la salute ed il benessere. All’opposto, la sedentarietà favorisce malattie croniche come le cardiopatie, l’obesità, il diabete, l’ipertensione, l’osteoporosi, alcuni disturbi dell’umore. L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che associando una corretta alimentazione all’attività fisica regolare e al mantenimento nella normalità del peso corporeo si potrebbero prevenire un terzo dei casi di tumore. Sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo la carenza di movimento sta diventando una specie di moderna epidemia, già presente nell'età della scuola elementare e media.

Una delle vie per reintrodurre nella nostra vita abituale la giusta dose di movimento è la pratica dello sport, che permette di unire svago ed esercizio fisico. Lo sport è impegnativo per l'organismo: determina modificazioni fisiologiche in vari organi e apparati, sollecita l'apparato locomotore secondo precise leggi biomeccaniche, richiede disposizione mentale ad accettare regole e fatica. Ogni sport, ma anche la semplice ginnastica da praticare in palestra o a domicilio, ha norme di sicurezza e criteri di gradualità, in modo da risultare salutare e piacevole minimizzando i rischi di possibili infortuni. Lo sport è anche cultura: ciascuno deve poter riconoscere i propri limiti, le proprie potenzialità di miglioramento, gli obiettivi che può ragionevolmente porsi evitando gli eccessi, la competizione esasperata, la ricerca di aiuti farmacologici.

Ecco il perché di SMARTSPORT, il sito dello sport "intelligente": non è rivolto a sportivi professionisti o già esperti, ma a bambini, ragazzi e adulti interessati all’attività fisica e allo sport anche non competitivo, affinché possano trovare informazioni, idee e documentazioni utili per intraprendere, ampliare e/o migliorare la loro attività motoria.

Una particolare attenzione è dedicata al mondo della scuola, per favorire l’inserimento e la divulgazione dell’attività fisica nei programmi scolastici; oltre alla rubrica “Scuola”, materiali e documenti utilizzabili per la didattica si trovano nella sezione Download. La rubrica “Promozione dell’attività fisica”, argomento di grande attualità, ospita aggiornamenti e progetti di promozione della salute attraverso il movimento e divulga notizie delle relative attività della Medicina Sportiva e di altri servizi dell’Asl To4 - in cui operano alcuni autori e collaboratori del sito - della Regione Piemonte, del Ccm (Centro Controllo Malattie del Ministero della Salute) e di altre istituzioni.

 
GLI AUTORI

  1. Maurizio Gottin, Medico Chirurgo laureato nel 1982 e specializzato in Medicina dello Sport nel 1985 presso l’Università degli Studi di Torino. Formatosi presso l’Istituto di Medicina dello Sport FMSI di Torino, ha lavorato nei Servizi di Medicina Legale delle USL di Torino e Venaria e dal 1998 ha diretto la Medicina dello Sport dell’Asl7 di Chivasso (TO). Attualmente è responsabile della SSD Medicina Sportiva del Dipartimento di Prevenzione dell’AslTo4, Regione Piemonte. Collabora con la Regione Piemonte per programmi di  promozione dell’attività fisica e sportiva, raccolta ed elaborazione dati sulle visite di medicina dello sport, campagne sullo sport pulito. Dal 2008 rappresenta il Piemonte in progetti di promozione dell’attività fisica del Centro Controllo Malattie, nel quadro del programma nazionale Guadagnare Salute: “Azioni per una vita in salute” , “ComunicAzioni” e “Una rete di azioni per rendere operativa la Carta di Toronto”. Dal 2009 coordina la Rete di Promozione dell’Attività Fisica della Regione Piemonte. Svolge docenze di traumatologia ortopedica minore in corsi tenuti presso le facoltà di farmacia di varie università italiane. Ha svolto assistenze mediche in gare sportive, tra cui il torneo di hockey su ghiaccio delle Universiadi di Torino 2007 e i Campionati Europei Indoor di atletica leggera di Torino 2009. E’ autore di pubblicazioni su riviste scientifiche e di testi di scienze motorie per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Collabora alla redazione del sito CCM “Azioni”: http://www.azioniperunavitainsalute.it
  2. Enrico Degani, diplomato in educazione fisica all’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Torino nel 1989, si è laureato in scienze motorie nel 2002 presso l’Università G.D’Annunzio di Chieti; è iscritto all'Unione Nazionale Chinesiologi (U.N.C.) dal 1992 e alla Federazione delle Associazioni per la Certificazione (F.A.C.). Si è occupato di vari aspetti della attività fisica, dal body building alla ginnastica propriocettiva, ha operato in palestre attrezzate e anche a domicilio (con solo una sedia come attrezzo). Attualmente collabora presso uno studio professionale di neurologia per attuare e adattare protocolli di recupero delle capacità motorie, svolge corsi di ginnastica personalizzata in una palestra e di yoga presso una associazione sportiva di ginnastica artistica e ritmica. E’ consulente di programmi di promozione motoria nella scuola elementare e co-autore di testi di educazione fisica per la scuole secondaria di primo e secondo grado.

I COLLABORATORI

  1. Maurizio Giacchino, Medico Chirurgo laureato a Torino nel 1989, specializzato in Medicina dello Sport nel 1993, dal 1989 è consulente dell’Istituto di Medicina dello Sport di Torino. Dal 1993 ha prestato attività di consulenza e di specialistica ambulatoriale in Medicina dello Sport presso l’Asl7 di Chivasso (TO) e dal 2005 anche presso l’Asl2 di Torino. Presso l’attuale AslTo4 si occupa anche di esami ecografici dell’apparato locomotore e di consulenze in traumatologia sportiva. E’ consulente presso il centro Isokinetic - Rosmini di Torino dall’agosto 2003 a tutt’oggi. Dal 1990 in poi ha svolto attività di medico sociale in varie società di calcio, tra cui la prima squadra del Torino Calcio dal 1998 al 2005. Ha svolto attività di docenza presso l’ISEF di Torino (Chinesiologia correttiva e rieducativia) e la CRI (Corso per massofisioterapisti sportivi). E’ autore di varie pubblicazioni scientifiche e divulgative e di numerose relazioni congressuali.
  2. Filomena Collarino, Ostetrica Coordinatrice, diplomata alla Scuola Autonoma di Ostetricia di Matera nel 1987, ha conseguito nel 2009 la Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche presso l’Università degli Studi dell’Aquila. Ha lavorato in servizi ostetrico ginecologici territoriali nella Regione Lombardia, quindi come strumentista presso la Clinica Universitaria dell’Ospedale ostetrico ginecologico Sant’Anna di Torino. E’stata  coordinatrice della Ginecologia - Ostetricia dell’Ospedale Martini di Torino, presso cui ha organizzato anche attività formative per il personale e corsi di accompagnamento alla nascita. Qualificata istruttore per corsi P-BLS (pediatric basic life support). Già presidente del Collegio delle Ostetriche di Torino.
  3. Morfino Daniele, laureato in Scienze Motorie, chinesiologo clinico, massofisioterapista, posturologo, specializzando in osteopatia. Direttore tecnico del Centro Fisioterapico e di Medicina dello Sport ERGON di Settimo T.se (TO), opera anche a Torino presso lo Studio di chinesiologia clinica e rieducativa. Dal 1997 si occupa di recupero motorio in ambito traumatologico sportivo ed ortopedico, nonché di studio delle relative tematiche chinesiologiche – biomeccaniche – funzionali. Fondatore del  MOTUS ®, divisione di aggiornamento e studio del movimento umano applicato allo sport e alla rieducazione motoria, per cui organizza corsi di formazione e svolge docenze per chinesiologi ed operatori sanitari nell’ambito della traumatologia sportiva e del recupero dell’atleta infortunato. È atleta di livello internazionale per la pratica del power lifting.
  4. Claudio Costa, laureato in Ingegneria Biomedica presso il Politecnico di Torino, ha discusso una tesi su analisi biomeccanica e pianificazione della riabilitazione. Si occupa di valutazione biomeccanica dell’equilibrio e del passo tramite pedana baropodometrica e stereofotogrammetria in qualità di libero professionista presso diversi studi. Ha qualifica di allenatore di pesistica e cultura fisica ed esperienza di istruttore di body building in vari centri sportivi.
  5. Luca Trisoglio, tecnico industriale, è istruttore CIP di tennis in carrozzina e svolge questa attività per l’Associazione SFIDE a Torino. E’ inoltre responsabile dell’area tecnica – formativa – organizzativa del team TNT (Tennis Net Torino), iscritto al programma Special Olympics per l’attività sportiva dei disabili mentali. E’ aiuto istruttore di tennis PTR e tennista tesserato FIT con classifica di 3.5. Appassionato alpinista, escursionista e sci alpinista, ha scalato 19 vette oltre quota 4.000m su vie normali con difficoltà da F a AD (facile – abbastanza difficile). Percorre itinerari di sci alpinismo con difficoltà da MS a OSA (medi sciatori – ottimi sciatori alpinisti).
  6. Vincenzo Corraro, diplomato in Educazione Fisica all’ISEF di Torino nel 1989, ha conseguito la qualifica di istruttore di calcio nel 1987. A partire dalla stagione sportiva 1987/88 ha operato presso varie società calcistiche, tra cui: Sisport Fiat, Rivoli Calcio, Polisportiva Santa Rita, Barracuda, la Loggia, Carmagnola. Dal 2006 è Direttore Sportivo della Scuola Calcio presso la società Nichelino Hesperia. 
  7. Giorgia Previti, logopedista, ha conseguito il diploma di tecnico di audiometria e fonologopedia e successivamente la laurea in logopedia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Torino. Presta servizio nella struttura di recupero e riabilitazione funzionale dell’AslTo4 dal 1983, occupandosi prevalentemente di bambini con difficoltà di apprendimento e linguaggio. Dal 2010 fa parte del gruppo aziendale Stili di Vita e collabora al progetto Ccm di promozione dell’attività fisica: “Piano di comunicazione ai decisori dei contenuti di salute di una vita attiva”.
  8. Davide Vessio, psicologo psicoterapeuta, è consulente nel campo della psicologia dell'età evolutiva e nella progettazione di interventi di promozione della salute, il cui obiettivo è incidere sui fattori di rischio in adolescenza. Opera nell'area delle dipendenze da sostanze e da comportamenti, nei contesti della riduzione del danno e della formazione a insegnanti e operatori di settore. Collabora al progetto Ccm di promozione dell'attività fisica: "Piano di comunicazione ai decisori dei contenuti di salute di una vita attiva".

AVVERTENZE
Tutte le informazioni sanitarie e di preparazione fisica contenute nel sito sono di carattere generale e non sostituiscono la visita di un medico né la consulenza di un preparatore atletico o di altro professionista su ciascun singolo caso, per le quali si invita a rivolgersi al proprio medico di fiducia o al proprio trainer. Gli esercizi fisici o i trattamenti illustrati vanno comunque adattati al singolo caso e devono essere svolti sotto la supervisione di personale esperto. Le opinioni espresse dagli autori sono personali, basate sulle rispettive esperienze professionali o su studi da essi condotti; vengono espresse a scopo professionale e scientifico, nel rispetto della privacy e della libertà di pensiero, di religione, di appartenenza etnica e politica di ciascuno. E’ possibile far pervenire proprie opinioni e osservazioni su quanto pubblicato tramite la rubrica forum presente in ciascuna pagina del sito. E’ possibile formulare domande, a cui se possibile verrà data una risposta di carattere generale; non verranno invece prese in considerazione richieste relative a casi personali, che necessitano di una conoscenza completa e/o di un esame diretto della persona da parte di un professionista.

INFORMATIVA SULLA PRIVACY PER IL SITO WEB (art. 13 D.lgs. 196/03)

Nella presente pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. L’informativa è resa solo per il presente sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. Visitando il sito web sopra indicato si accettano implicitamente le prassi descritte nella presente Informativa sulla Privacy con riferimento al territorio italiano. 

Titolare del trattamento. A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati per motivi tecnici  dati relativi a persone identificate o identificabili, anche se l sito Smartsport ha carattere informativo generale e non è nelle sue finalità raccogliere né trattare dati personali degli utenti. Il titolare del trattamento è : Maurizio Gottin, Corso Peschiera 342 10139 Torino (TO).

Luogo di trattamento. I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede di seguito indicata e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione: Graffiti Multimedia, Via Marco Polo 21, 10129 Torino (TO). 

Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.  I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di informazioni sono utilizzati al solo fine di fornire il servizio richiesto.

Dati di navigazione. L’accesso al sito è completamento libero nelle sue varie rubriche e nessuna parte di esso è condizionato all’accettazione dell’uso di cookies da parte degli utenti. Il sito Smartsport non fa uso di cookies e non raccoglie dati statistici sugli accessi degli utenti. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.

Dati forniti volontariamente dall’utente. L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. L’inserimento facoltativo, esplicito e volontario di propri dati per accedere ai materiali in download nell’apposita sezione di questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo e dei dati del mittente necessari per rispondere alle richieste. L’utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta o comunque indicati nella sezione “contatti” e “download” per sollecitare l’invio di informazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalità del trattamento. I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati. I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine , verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione ed il blocco (si veda per completezza l’art.7 del D.lgs 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al titolare del trattamento. La presente costituisce la Privacy Policy di questo sito che verrà periodicamente aggiornata.

Riferimenti.

  1. DECRETO LEGISLATIVO 30 giugno 2003, n. 196 – CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI.
  2. LINEE GUIDA IN MATERIA DI TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI PER FINALITA’ DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE NEI SITI WEB ESCLUSIVAMENTE DEDICATI ALLA SALUTE – 25 gennaio 2012.